News 2013

Gazzi: "Un altro mattoncino per la nostra salvezza"

Sabato, 5 gennaio 2013
Gazzi: "Un altro mattoncino per la nostra salvezza"

Queste le prime parole dei tre centrocampisti granata al termine dell'incontro del "Massimino", terminato in pareggio, tra Catania e Torino.

Alessandro Gazzi è il primo a parlare: «Non era una partita facile, non lo è stata nemmeno dopo l'espulsione di Lodi perchè loro erano messi molto bene in cmapo. Sapevamo che non sarebbe stato facile uscire imbattuti da Catania. E' vero che possiamo avere un pizzico di rammarico per non essere riusciti a vincere in superiorità numerica, ma è altrettanto vero che con questo pareggio mettiamo un altro mattoncino nella costruzione della nostra salvezza.»

Anche Giuseppe Vives lo ritiene un punto importante: «Si poteva fare qualcosa in più visto il vantaggio numerico. Diciamo che alla vigilia un punto lo avremmo considerato un risultato d'oro, adesso dopo la partita ci resta un po' di rammarico però dobbiamo sempre riflettere che abbiamo ottenuto un pareggio su un campo difficile per tutti. Cinque squalificati contro il Siena? Non dobbiamo farci condizionare da queste situazioni, siamo un ottimo gruppo che sta bene assieme e che si allena con impegno. Chi giocherà non farà rimpiangere i compagni.»

Infine Migjen Basha, che condivide l'analisi dei compagni: «Alla fine di questa partita resta il rimpianto per non essere riusciti a sfruttare l'espulsione di Lodi. Peccato: in dieci dovevamo fare meglio. Soprattutto nel primo tempo abbiamo giocato maluccio. Fatta questa doverosa autocritica dico anche che questo punto peserà molto nella nostra salvezza.»